Daily Archives: March 7, 2017

Cosa Mangiare Quando Si Hanno

Con questo clima altalene, vestirsi in un modo adatto a contrastare gli agenti atmosferici diventa davvero complicato. E qui arriva inesorabilmente influenza a tormentarci con tosse, febbre, mal di gola, congestione nasale e dolore alle ossa. Prima di correre in farmacia, è utile seguire alcuni consigli su cosa mangiare con l’influenza , in modo da essere in grado di accelerare il processo di guarigione e sentirsi meglio più veloce. Inoltre, anche se non sei a letto con l’influenza, seguire semplici regole alimentari può essere utile per stimolare il sistema immunitario e ci mantengono in buona salute.Cosa Mangiare Quando Si Hanno

Cosa mangiare con l’influenza per aiutare il corpo nella seconda metà

Assumere liquidi per contrastare la disidratazione

Primo, è importante prendere un sacco di liquidi per reintegrare quelli persi con la sudorazione, soprattutto se si dispone di una febbre, in modo da aiutare il corpo a sbarazzarsi di la ‘del virus di influenza. Pertanto, è necessario bere molta acqua o tè verde che è ricco di antiossidanti, o anche un buon succo di agrumi e frutta fresca, frullati , facendo aiutare da ‘ estrattore per fare il pieno di vitamine. Contrastare la disidratazione è molto importante anche quando si includono i sintomi di influenza includono vomito e diarrea.

Brodo e vellutata per sentirsi subito meglio

Per ripristinare la salute di stomaco, si può ricorrere a un buon brodo vegetale o di pollo che, oltre a fornire un maggior numero di sostanze nutritive e minerali per il nostro corpo, aiuta anche a far tornare l’appetito che spesso in questi casi può essere perso. Per ottenere un ottimo brodo, gustoso e nutriente, basta seguire delle semplici regole . Sono passato o creme di verdure che può essere arricchita con una modesta quantità di cereali come riso, orzo o farro. Per esempio, la crema di carciofi e porri è un bene per la pulizia del fegato e tutto il corpo durante la stagione influenzale.

Non è più l’influenza? Proteine può aiutareBrodo e vellutata per sentirsi subito meglio

Oltre a questi cibi leggeri, dobbiamo anche fornire il corpo con il maggior numero di sostanze nutritive come proteine , infatti, secondo la Food and Drug Administration il nostro fabbisogno proteico giornaliero per mantenere in forze è di circa 50 grammi al giorno. Tuttavia, per contrastare l’influenza del meglio optare per la carne magra , carne bianca, pollame o pesce . Io di limone filetti di pollo sono il compromesso perfetto per un secondo leggero, ma ancora pieno di sapore. Prova anche il dentice all’acqua pazza , con la sua delicata salsa di conquistare anche i palati più esigenti. Infatti, questi alimenti di carne rossa, sono ancora ricche di proteine, aminoacidi e ferro, ma hanno meno grassi e sono più facilmente masticabile e digeribile, in modo da fornire al nostro corpo l’energia necessaria, senza affaticare l’organismo.

Miele, una influenza bomba

Se la tosse ci affligge notte e giorno in cui possiamo fare affidamento per il classico miele , che è il nostro grande alleato contro l’influenza. Un cucchiaino di miele da solo senza bere liquidi per un paio di minuti, forma una sorta di “pellicola” che calma la tosse e allevia il bruciore e irritazione della gola. Oppure si può preparare una tisana, un bicchiere di latte o una vasca dou tè o e addolcire con miele per lenire un mal di gola. Avete mai sentito parlare di Miele di Manuka ? Ha potenti proprietà antibiotiche ed è una benedizione per la salute del corpo, soprattutto durante i periodi di influenza e di maggiore stress.

Vitamina B rafforza il sistema immunitario

Le vitamine sono molto importanti nella nostra alimentazione, soprattutto quando l’organismo è debilitato dalla malattia della stagione invernale. Per mantenere sano e forte sistema immunitario, è essenziale vitamine del gruppo B, soprattutto B6 e B12. La vitamina B6 si trova in molti alimenti, ma tra quelli più adatti in caso di influenza può mangiare pane integrale, pesce, pollame, lenticchie, spinaci e banane . Lo stesso vale per la vitamina B12, che sono in diversi alimenti, tra cui, se ci sono interessati, possiamo scegliere i cereali, tonno, latte e derivati . Quindi lasciatevi guidare dalla vostra fantasia in cucina per la corrispondenza di questi alimenti sani e essenziale per una salute ottimale.

Spezie, medicine naturaliSpezie, medicine naturali

Forse non lo sapevate, ma anche le spezie possono venire in nostro aiuto contro i sintomi influenzali. In particolare, la curcuma è ricco di acido acetilsalicilico, che è lo stesso principio attivo nell”aspirina contenuto. Si può sciogliere per preparare un buon tè caldo insieme, forse per la ricca in vitamina C di zenzero, o provare il Latte Dorato un drink con molte proprietà salutari. Oltre a queste due spezie sono ampiamente usati nell’antica medicina Ayurvedica per prevenire e curare varie malattie. Inoltre, anche l’uvetta e le date , come la curcuma, contengono una percentuale di acido acetilsalicilico, e può essere consumata come un anti-infiammatorio naturale.

Inoltre, abbiamo detto tutto su cosa mangiare con l’influenza non ammalatevi, piuttosto date un’occhiata ai nostri articoli su frutta e verdura di stagione e rendere la base per rafforzare gli anticorpi!