Monthly Archives: May 2017

Intermarché, Leclerc, Auchan e Fleury Michon convengono di applicare il logo “Nutri-score”

Il Ministero della Salute segnala che diverse aziende del settore agro-alimentare, che hanno sottoscritto un impegno carta con il governo per impostare le informazioni nutrizionali di sistema Nutri-score. Quest’ultimo è presentato come il migliore nutrizionale benchmark per promuovere una buona dieta.Intermarché, Leclerc, Auchan e Fleury Michon convengono di applicare il logo "Nutri-score"

Nel Marzo scorso, il Ministero della Salute ha informato che Nutri-punteggio logo (chiamato anche “5 C” è stato scelto come parte di una riflessione sul sistema di etichettatura dei prodotti alimentari effettuato per diversi mesi nel 60 supermercati francesi . Questo logo è stato scelto da quattro diversi nutrizione sistemi di etichettatura, come è stato considerato il più efficace e di facile comprensione per i consumatori.

L’obiettivo è quello di migliorare le informazioni nutrizionali sui prodotti e per indirizzare verso l’acquisto di alimenti di migliore qualità nutrizionale. La sua applicazione sarà opzionale, come richiesto dalla normativa Europea. Oggi, una nuova fase è appena stata presa dal Ministero della Salute, ha appena annunciato che un impegno carta “Nutri-score” è stato appena firmato con Intermarché, Leclerc, Auchan e Fleury Michon.

In aggiunta a questi produttori e distributori del settore alimentare, la carta è stata sottoscritta in presenza di Stéphane Le Foll, Ministro dell’Agricoltura, Agro-Alimentari e Forestali, Martine Pinville, Segretario di Stato per il Commercio, l’Artigianato, per i Consumatori e l’Economia Sociale e Solidale, in presenza di associazioni di consumatori CLCV (Associazione Nazionale per la Tutela dei Consumatori e degli Utenti) e UFC Que Choisir.

La promozione di un unico logo per tutta l’EuropaLa promozione di un unico logo per tutta l'Europa

In questo documento, i firmatari aziende si impegnano a due punti: per comunicare al pubblico le informazioni nutrizionali e l’impostazione del dispositivo sulla presentazione multimediale dei loro prodotti e per impostare il logo su tutti i Prodotti, alle condizioni previste dal decreto.

I ministeri interessati si impegnano a fornire tutti gli elementi che consentono l’uso di Nutri-il punteggio e la comunicazione sul suo utilizzo, per rendere noto il loro sito web la presente carta e i firmatari e per promuovere la Nutri-punteggio al livello Per diventare complementari, informazioni nutrizionali sistema unico in Europa. Un comitato di monitoraggio responsabile dell’attuazione della presente carta sarà allestita nelle prossime settimane e coinvolgerà i firmatari e le associazioni dei consumatori.

Queste imprese si sono impegnati anche prima che il logo è stato ufficialmente applicata, dal momento che l’ordine di definire le specifiche di Nutri-score è stato notificato alla Commissione Europea il 24 aprile 2017, con scadenza 25 luglio 2017 Durante questo periodo obbligatorio, la Commissione e gli altri Stati membri esaminano il testo notificato, che deve poi essere pubblicato in Gazzetta Ufficiale. “Altri hanno indicato la loro intenzione di coinvolgere presto,” il ministero ha detto, senza citare tutti i nomi.

Una lunga attesa decisione

Nutri-punteggio logo è stato progettato dal francese di sanità pubblica servizio a richiesta della Direzione Generale per la Salute. Adotta i principi di un colore logo che classifica i prodotti in 5 categorie (da Un ‘bon’ E ‘Un limite), basato su un adattamento della FSA (Food Standard Agency) punteggio ottenuto.

“Diverse forme di Nutri-punteggio logo sono stati testati preventivamente con un campione della popolazione francese, al fine di individuare la forma più importante in termini di conoscenza, la percezione e il potenziale impatto sui consumatori” Immagine delle marche”, dice la Sanità Pubblica in Francia . Secondo gli studi effettuati, il logo deve essere particolarmente efficace per i consumatori con i redditi più bassi.

Per il CLCV, che è stata una campagna per molti anni per la nutrizione delle informazioni, la firma di questa carta rappresenta un passo avanti, anche se gli ostacoli ancora da superare. “Siamo soddisfatti per l’impegno di alcuni professionisti e speriamo che molti altri seguiranno il piombo per migliorare la salute del francese perché il dispositivo rimane purtroppo optional”, ha detto in una dichiarazione .

Marche fanno resistenzaMarche fanno resistenza

L’associazione ritiene che “la Francia e le sue imprese agro-alimentari non deve perdere l’opportunità di guidare una nuova politica Europea sull’alimentazione e la prevenzione “. Lei spera anche che un singolo nutrizionali logo sarà utilizzato in Francia, come i produttori e i distributori possono scegliere gli altri. “Questo è il solo modo per consentire ai consumatori di essere meglio informati circa le qualità nutrizionali dei prodotti che acquistano, conclude.

Lo stesso vale per l’UFC-Que Choisir, in cui si afferma che altri concorrenti etichettatura modelli , come la Coca-Cola, Nestlé, o Marte, “andare contro gli interessi dei consumatori, impedendo loro di Confrontare i prodotti. “Lei chiede, pertanto, di altre marche ad aderire al” Nutri-score “modello che, oltre ad aiutare i consumatori a riequilibrare la propria dieta, è anche un potente incentivo per i firmatari di migliorare le proprie entrate.


Stress, sport, caffè … Quali sono i loro reali effetti sull’ipertensione?

Se i farmaci rimangono la migliore strategia per ridurre la pressione sanguigna, un sano stile di vita gioca un ruolo importante. Ma quali fattori dovrebbero essere presi in considerazione? Il punto in otto domande.

Anche se i risultati variano da persona a persona, quelli con lieve ipertensione e la prima cifra che non superi un punto normale, fare un pisolino, spostare, perdere libra inutili e mantenere il peso Forma, limitando il sale può permettere di ritardo nel prendere il trattamento per almeno un paio di mesi. Da moderata a grave ipertensione, nella migliore delle ipotesi, viene offerta l’opportunità di prendere un farmaco meno ogni giorno.

1. Bevande analcoliche aumentano la tensione. Vero o falso ?Bevande analcoliche aumentano la tensione. Vero o falso ?

Il vero e il falso. “Uno studio ha mostrato che il rischio di ipertensione è stato aumentato del 10% tra coloro che bevono più di cinque lattine di soda al giorno,” dice Jean-Jacques Mourad. Ma un aumento di solo lo 0,2 punto della prima figura di tensione è stato osservato. Ma altri fattori possono essere coinvolti.

“I grandi consumatori di bevande gassate sono più spesso in sovrappeso, un fattore noto per aumentare la pressione sanguigna,” continua Jean-Jacques Mourad. D’altra parte, le acque scintillanti che contengono alto contenuto di sale (Badoit, St Yorre, Vichy Célestins, Quézac) di apportare le tensioni aumentano. I medici raccomandano di acqua con un contenuto di sodio di non più di 100 mg / l (San Pellegrino, Salvetat, Perrier).

2. Prendere un pisolino protegge il cuore. Vero o falso ?

Vero. Secondo uno studio presentato all’European Cardiovascular Society congress nel mese di agosto 2015, dormire 20 minuti durante il giorno abbassa il primo tensione figura di 0,6 punti (dal 15,8 15,2 per esempio). Questo beneficio è prolungata durante la notte.

“Quando si dorme, il corpo riposa. Ormoni che aumentano la pressione del sangue sono prodotte in quantità minore, “dice il Dr. Jean-Jacques Mourad, cardiologo.

3. Il caffè deve essere evitato in caso di ipertensione. Vero o falso ?

Falso. Gli studi continuano a seguire l’un l’altro sui suoi potenziali effetti dannosi sul cuore … e contraddire!

“La caffeina può causare tachicardia, ma non è stato dimostrato di aumentare la pressione sanguigna.”

È, pertanto, consentito consumare con moderazione ovviamente … Non più di 4 tazze al giorno.

4. Lo Stress aumenta la tensione. Vero o falso ?Lo Stress aumenta la tensione. Vero o falso ?

Vero. Di fronte con lo stress, il corpo si riversa nel sangue di adrenalina e cortisolo, ormoni che causano la contrazione dei vasi sanguigni e accelerare il battito. Questa reazione è transitoria: una volta che la situazione di stress è passato, la tensione riprende il suo consueto valore. Non influenzare l’ipertensione.

Ma quando lo stress è impostato nella nostra vita, come nel lavoro, dove i vincoli sono più (mancanza di tempo, clima …), ma aiuta anche ad aumentare la tensione da pochi decimi di punto, a seconda della persona e il livello di Stress che sentivo. Un aumento che continua a casa, e anche la notte. “La pratica dello yoga, come altre tecniche di rilassamento, hanno comunque dimostrato di limitare gli effetti dello stress”, dice Jean-Jacques Mourad

5. Spostare a mantenere le arterie sane. Vero o falso ?

Vero. 20 minuti di attività fisica al giorno, tre volte alla settimana, aiuta ad abbassare la tensione.

“Ma non dobbiamo andare dal divano al squash, perché lo abbiamo fatto 20 anni fa, avverte Jean-Jacques Mourad. È necessario arrivare gradualmente e preferiscono le attività di resistenza come il nuoto, la corsa o il ciclismo. L’ideale è raggiungere uno stato di mancanza, senza superarlo. “

L’attività fisica stimola e rilassa le arterie. Dopo tre-sei mesi, il primo di tensione figura può essere abbassata da 0,7 punti percentuali, e il secondo, di 0,5 punti. Un bonus che si estende come mantenere il ritmo!

6. Perdere peso aiuta a controllare l’ipertensione. Vero o falso ?

Vero. Perdere 5 chili può abbassare la tensione da circa 0,4 punti per le cifre. A condizione di mantenere un peso stabile. L’ideale è quello di mantenere

un indice di massa corporea inferiore a 25.

Si può anche misurare la circonferenza della vita: essa non deve superare la metà le dimensioni in centimetri.

7. Aglio e alimenti ricchi di potassio sono gli alleati delle arterie. Vero o falso ?

Falso. Gli studi hanno esaminato i potenziali effetti benefici dell’aglio sull’ipertensione, ma non può confermare questo. Lo stesso vale per gli alimenti ricchi di potassio, dovrebbe controbilanciare gli effetti di sale.

8. Il sale e l’ipertensione non si mescolano. Vero o falso ?Il sale e l'ipertensione non si mescolano. Vero o falso ?

Vero. L’eccessiva assunzione di sale aumenta il volume del fluido in cui le cellule si bagnano, che aumenta la tensione. I medici consigliano di non superare i 6 grammi di sale al giorno, ma è difficile sapere l’importo che uno rondini.

L’idea è di rimuovere la saliera dal tavolo e prestare attenzione al sale nascosto nei prodotti industriali . Ridurre il consumo di sale, quindi, non solo riduce la tensione di 0,7 punti per la prima cifra e 0,4 punti per il secondo, ma anche rende il farmaci più efficaci.